Dicono di me

Sono i commenti sinceri e le critiche costruttive che mi spronano a cercare di dare il meglio, nella speranza che il mio lavoro possa essere utile a qualcuno. Per questo ho raccolto recensioni su riviste e commenti che allievi e colleghi hanno lasciato sui social networks, in cui parlano di me, del mio lavoro e delle mie pubblicazioni. 

Recensioni

  • Come autrice
Laura Pederzoli "Insegnare la lingue online e su app" Pacini editore, 2018
Laura Pederzoli “Insegnare la lingue online e su app” Pacini Editore, 2018

Maria Cecilia Luise su “SeLM. Scuola e Lingue Moderne“, Loesher Editore, n. 4-6/2019.
«L’autrice avrebbe potuto limitarsi a fare riferimento alle sue personali ricerche e alla letteratura in merito all’apprendimento /insegnamento delle lingue […] ma non si è fermata qui. Il valore aggiunto del libro sta nel fatto che per ogni tema trattato vengono presi in esame siti, piattaforme e app che hanno almeno provato a rispondere ai quesiti oggetto di ogni capitolo. […] Scegliere, gestire e programmare un corso di lingua a distanza, valutare le sue potenzialità e le sue criticità sono azioni che sempre più fanno parte della realtà di chi si occupa di lingue straniere: il volume di Laura Pederzoli fornisce strategie, istruzioni, riflessioni e risposte per svolgerle con competenza e consapevolezza.»

Simone Torsani su “RiCOGNIZIONI“, Università di Torino, Vol. 6, n. 11/2019.
«Il volume di Laura Pederzoli colma una lacuna nel panorama della letteratura glottodidattica e, in particolare, glottotecnologica in Italia. […] Ed è proprio il tentativo di integrare ricerca linguistico/pedagogica, pratica didattica e tecnologie uno dei motivi centrali più convincenti del volume. Un aspetto che pare particolarmente positivo della certificazione [Matrice DUMAS] è che tali criteri non prevedono l’assegnazione di un punteggio, ma stimolano un’analisi critica del prodotto. Quindi uno strumento utile anche nella formazione alle tecnologie.»

  • Come colorista
Herr Compositori. Il segreto dei compositori
P. Alessandro Polito “Herr Kompositor. Il segreto dei compositori” Edizioni Curci, 2015 (colori di Laura Pederzoli)

Andrea Sani su “Fumo di China“, n. 240/241, lug./ago. 2015.
«Per la suggestiva colorazione […] effettuata da Laura Pederzoli, è stato scelto l’acquerello digitale che raffigura molto bene, in modo impressionistico, la Parigi poetica così come se la immaginano tutti i lettori, con i suoi più celebri monumenti. La colorazione esalta particolarmente la luce (dal mattina alla notte), grazie alle varie tonalità e all’uso delle sfumature. L’effetto acquerello è presente negli sfondi ma non nei personaggi, i cui colori sono invece saturi e a tinta piatta, in modo da rispettare la semplicità della linea grafica e così da rendere i characters riconoscibili come se fossero dei marchi pubblicitari.»

Dai social

  • Come relatrice

«È stato molto interessante il tuo intervento! Sono da pochissimo titolare di un assegno di ricerca all’Università […]. Leggerò sicuramente la tua pubblicazione…che mi sarà di ispirazione per incominciare la mia ricerca!» (2019).

  • Come docente e tutor

«Sei stata una tutor e una docente eccezionale […]» (2018).

«In questi giorni mi sono preparata per un concorso grazie alle tue dispense […]» (2018).

  • Come esperta di storia dell’arte

«[…] Mi ricordo quando alle lezioni di Storia dell’arte eri sempre l’unica a sapere l’attribuzione dei dipinti più rari…» (2018).